Spesso si dimentica il Motivo di Base di andare a ballare e scusate la
banalità, al primo posto c'è il divertimento. Quindi come primo                 obbiettivo abbiamo il divertimento nell'imparare qualcosa di                     molto articolato.

 

La Camminata. La Base fondamentale del Tango seguita da una 

buona impostazione della Postura dell'uomo e della donna.

 

Il Tempo. Ricerca della Sincronia con il brano musicale.  Alcuni 
hanno scoperto  da soli come sincronizzarsi altri hanno
bisogno di essere  accompagnati in questo meccanismo.

 

Interpretazione. Ognuno di noi ha una personalità e questa Danza dà
la possibilità di distinguersi come individuo esprimendosi al meglio.

 

Il Tempo nel Tempo. Scomposizione di un brano musicale in Tracce, Indiviuduare il Master Bit per poi selezionare la Traccia (ad es. La Voce o Il Basso o Il Violino etc..)  su cui Sincronizzarsi rimanendo nel Tempo del Brano musicale.

 

Visualizzaione tridimensionale nel portamento uomo/donna.

Controllo dei movimenti non solo danzando intorno ad una pista da ballo ma ricercando figure strutturate sull'asse verticale della coppia come la Volcada o il  Planeo.

 

 

Introduzione fin dalle prime lezioni di passi e figure considerate 
complesse dando così fin da subito la possibilità a chi ha appena
intrapreso questo percorso di DIVERTIRSI.  

Obbiettivi